Diario di prigionia.pdf

Diario di prigionia PDF

Nello Forlivesi

Tra l8 e il 22 settembre del 1943, sullisola greca di Cefalonia, si consumò il più grande eccidio che i tedeschi abbiano mai compiuto contro gli italiani. Le motivazioni della strage sono da individuare nella Resistenza dei militari dellEsercito italiano al disarmo e alla deportazione voluta dalla Germania nazista dopo la resa incondizionata dellItalia alle forze alleate anglo-americane. Durante gli scontri, migliaia di militari italiani persero la vita e altrettanti vennero fatti prigionieri. Tra questi vi era un fante della 33ª Divisione fanteria Acqui, il romagnolo Nello Forlivesi, che ha raccolto in un diario le memorie di quei giorni di prigionia trascorsi tra la Grecia e i Balcani. Un diario genuino, scritto con uno slang figlio di una istruzione appena abbozzata ma di una naturale intelligenza e di una voglia di non perdere la memoria. (dalla prefazione di Mario Proli)

Diario di prigionia è un libro di Giovanni Ansaldo pubblicato da Il Mulino nella collana Storia/Memoria: acquista su IBS a 29.44€!

8.62 MB Dimensione del file
8890702265 ISBN
Diario di prigionia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

2 mag 2019 ... Diario della prigionia di Mario Bianchini. Biagio Stefani dialogherà con l'autore. Medico in pensione, giornalista e scrittore, di origine caprolatta ...

avatar
Mattio Mazio

10 gen 2020 ... Diario di prigionia. Presentazione del libro di Franco Ingenito - 23/01/2020. La vicenda degli IMI - Internati Militari Italiani- , i soldati che dopo l'8 ...

avatar
Noels Schulzzi

È il diario che Gadda scrive dal 1915 al 1919 prima mentre si trova al fronte come tenente degli alpini, poi, dopo la disfatta di Caporetto, prigioniero in diversi  ...

avatar
Jason Statham

gadda, giornale di guerra e di prigionia. Carlo Emilio Gadda, classe 1893, invero ragazzo non era, quando a 22 anni - età più che matura in un'epoca che, a differenza della nostra, si mostrava poco tollerante verso un esimente giovanilismo -, vi si arruola volontario, sulla spinta di un interventismo sinceramente patriottico e carico d'indicazioni ancora risorgimentali. DIARIO DELLA MIA PRIGIONIA IN GERMANIA a cura di Ercole Ongaro e Gianluca Riccadonna Quaderni ILSRECO n. 17, Dicembre 2006. Gian Paolo De Paoli, sullo sfondo il Monviso. Gian Paolo De Paoli in divisa di alpino, 1942 - 5 - Il 27 gennaio 2002, al termine della lettura scenica “Perché non accada mai più” con

avatar
Jessica Kolhmann

Visita eBay per trovare una vasta selezione di {diario di prigionia}. Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza. Carlo Emilio Gadda (Milano, 14 novembre 1893 – Roma, 21 maggio 1973) è stato uno scrittore, poeta e ingegnere italiano, che ha segnato la narrativa del Novecento attraverso un impasto originalissimo di linguaggi diversi (dialetti, termini gergali e tecnici, neologismi) e un incessante stravolgimento delle strutture tradizionali del romanzo.