Il pianeta di tutti. Come il capitalismo ha colonizzato la Terra.pdf

Il pianeta di tutti. Come il capitalismo ha colonizzato la Terra PDF

Vandana Shiva, Kartikey Shiva

Di fronte alla concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi attori sempre più potenti, che ragionano secondo la logica di un capitalismo imperialista, è urgente liberarsi delle illusioni create dalla fede in un modello economico di crescita illimitata. Questo modello, che ha favorito il monopolio delle risorse globali da parte dell1 per cento della popolazione mondiale, ha provocato la crisi umanitaria dei migranti e si sta scontrando con i limiti ecologici del pianeta, portandolo al collasso. Secondo Vandana Shiva, la storia delluomo è una storia di colonizzazioni, e oggi le prede sono la natura del pianeta e la maggior parte della sua popolazione. Per cambiare il corso della storia è necessario riscoprire il significato della libertà e questo è possibile solo imparando a pensare e a vivere come ununica specie che condivide la responsabilità di abitare la Terra. è il cambio di paradigma necessario per superare i contraccolpi della democrazia in crisi e delleconomia capitalista e per non rinunciare alla prospettiva di un futuro sostenibile. Basandosi sullanalisi di fatti esplosivi e poco conosciuti, Shiva espone il modello dell1 per cento di filantrocapitalismo, che investe enormi quantità di denaro per aggirare le strutture democratiche e imporre idee totalitarie, basate su una sola verità scientifica, un solo modello agricolo e una sola versione della storia. Devono risorgere la vera conoscenza, la vera intelligenza, la vera ricchezza, il vero lavoro, il vero benessere, in modo che le persone possano riacquisire il loro diritto a vivere liberamente, pensare liberamente, respirare liberamente e mangiare liberamente.

Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Il pianeta di tutti scritto da Vandana Shiva, pubblicato da Feltrinelli (Serie bianca) in formato Paperback Acquista online il libro Il pianeta di tutti. Come il capitalismo ha colonizzato la Terra di Vandana Shiva, Kartikey Shiva in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

9.92 MB Dimensione del file
8807173611 ISBN
Gratis PREZZO
Il pianeta di tutti. Come il capitalismo ha colonizzato la Terra.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il pianeta di tutti. Come il capitalismo ha colonizzato la Terra è un libro di Shiva Vandana e Shiva Kartikey pubblicato da Feltrinelli nella collana Serie bianca, ...

avatar
Mattio Mazio

Compre o livro Il pianeta di tutti.Come il capitalismo ha colonizzato la Te na Amazon.com.br: confira as ofertas para livros em inglês e importados.

avatar
Noels Schulzzi

Leggi su Sky TG24 l'articolo Tutti i film che ci raccontano come sarà andare su Marte. FOTO

avatar
Jason Statham

Il pianeta di tutti. Come il capitalismo ha colonizzato la Terra è un ebook di Shiva Kartikey|Shiva Vandana pubblicato da Feltrinelli al prezzo di € 9,99 il file è nel formato epb

avatar
Jessica Kolhmann

Come il capitalismo ha colonizzato la Terra di Vandana Shiva con Kartikey Shiva – Editore Feltrinelli “L’unità – la nostra interconnessione con l’universo, con tutti gli esseri (inclusi umani) e con le nostre comunità locali – è la fonte stessa della nostra esistenza. L’unità è il frutto delle nostre variegate intelligenze e della nostra creatività. 23/05/2019 · Leggi «Il pianeta di tutti Come il capitalismo ha colonizzato la Terra» di Vandana Shiva disponibile su Rakuten Kobo. Di fronte alla concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi attori sempre più potenti che ragionano secondo la log