Carcere e società liberale.pdf

Carcere e società liberale PDF

Emilio Santoro

Il carcere si è affermato nelletà moderna come la pena per eccellenza: come lo strumento più efficace per il controllo della criminalità e la rieducazione del condannato. Nelle società liberal-democratiche il carcere continua a essere un problema aperto, con rilevanti implicazioni giuridiche, politiche e umane. Ci si chiede quali siano le sue reali finalità, quali effetti fisici e psichici produca sui detenuti, quale sia il suo rapporto con una società in rapido cambiamento. Particolare attenzione è dedicata alla spiegazione del recente aumento della popolazione detenuta in quasi tutte le democrazie. Questi temi sono discussi in dialogo con autori, fra i quali Tocqueville, Durkheim, Garfinkel, Ignatieff e Mead.

9 gen 2019 ... 5 Il modello dell'«internazionale liberale» è stato creato dallo storico ... alla tirannia politica, il carcere, l'esilio erano funzionali alla creazione del martire ... esposti alla società in quanto modelli sia etici sia oggetti di devozione.

1.45 MB Dimensione del file
8834842898 ISBN
Gratis PREZZO
Carcere e società liberale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Carcere e società liberale Emilio Santoro Anteprima non disponibile - 2004. Parole e frasi comuni. addetti alla custodia all'interno americana Auburn base capace carattere caratterizzato carceraria carcerati carcere cerimonie di degradazione classe Clemmer collettiva comportamento comunit Carcere e società liberale. Con una selezione di testi di Clemmer, De Beaumont e Tocqueville, Durkheim, Garfinkel, Garland, Ignatieff Mead, Rothman, Libro di Emilio Santoro. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da …

avatar
Mattio Mazio

Scopri Carcere e società liberale. Con una selezione di testi di Clemmer, De Beaumont e Tocqueville, Durkheim, Garfinkel, Garland, Ignatieff Mead, Rothman di Santoro, Emilio: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Acquista online il libro Carcere e società liberale. Con una selezione di testi di Clemmer, De Beaumont e Tocqueville, Durkheim, Garfinkel, Garland, Ignatieff Mead, Rothman di Emilio Santoro in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Noels Schulzzi

I primi passi in carcere del folle autore di reato. Il reo e il folle, n. 2, 190. Cassese A., (1994), Umano-Disumano, Commissariati e Prigioni nell’Europa di oggi, Laterza, Roma-Bari. Margara A., La magistratura di sorveglianza tra un carcere da rifiutare e una riforma da attuare, in Il carcere dopo le riforme, Milano, 1979.--- Carceri: riflessioni sulle possibilità della riforma fra le esigenze di sicurezza e quelle di progresso, in Questione giustizia, 1982, n. …

avatar
Jason Statham

3 giorni fa ... Home · Società ... L'avvocato liberale genovese Marco Mensi è l'autore di “Destra d'Italia, una breve storia da Cavour a Salvini”. ... dove il decreto “svuota carceri” del 2000 ha avuto poco successo, e dove il sovraffollamento ... NEPPI MODONA G., Carcere e società civile, in Storia d'Italia, Vol. ... Nel periodo “giolittiano” (caratterizzato da governi con indirizzi politici liberali), il.

avatar
Jessica Kolhmann

Ottobre 31, 2019 Critica Liberale Lascia un commento Non si era mai visto un successo così repentino e clamoroso di un quotidiano. Il Direttore Sansonetti (quello che voleva Berlusconi al Quirinale) aveva preannunciato che la battaglia principale del suo nuovo “Riformista” era per l’abolizione del carcere.