Discorsi su Napoli. Rappresentazione della città tra eccessi e difetti.pdf

Discorsi su Napoli. Rappresentazione della città tra eccessi e difetti PDF

Anna DAscenzio, Giuseppina Della Sala, Gianpaolo Di Costanzo

Napoli, città dannata e contemporaneamente laboratorio per sperimentare svariate tecniche di rappresentazione dei conflitti culturali, delle ansie economiche e dellodio di classe. Il mistero di Napoli, lo definiva Gramsci. La ricerca parte da qui per analizzare una parte dellarchivio delle cose dette sulla metropoli partenopea. Dallemergenza rifiuti alle questioni urbane, dalla vicenda di Davide Bifolco a Gomorra, da il boss delle cerimonie ai neomelodici, il volume restituisce una panoramica, naturalmente parziale, dei dispositivi discorsivi attraverso i quali vengono dette le cose su Napoli, provando a rendere visibili i meccanismi mediante i quali il narrato produce processi di naturalizzazione e di etnicizzazione. Non vi è alcuna pretesa di dire ciò che nessuno ha detto sulla città, si propone solo una possibile conversione dello sguardo sul paradiso abitato da diavoli. Contributi di: Stefania Ferraro, Anna DAscenzio, Giuseppina Della Sala, Gianpaolo Di Costanzo, Stefania Ferraro, Emilio Gardini, Alessandro Mazzola.

Discorsi su Napoli. Rappresentazione della città tra eccessi e difetti (brossura) di Anna D'Ascenzio, Giuseppina Della Sala, Gianpaolo Di Costanzo - Aracne - 2015. € 14.00. Spedizione a 1 euro sopra i € 25 . Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi. 2. Assi mediani. AntonioGramsci, IndiVerenti, in «La Città futura», 11febbraio 1917 Discorsi su Napoli. Rappresentazioni della città tra eccessi e difetti restituisce gli “esercizi di ricerca” svolti analizzando una parte dell’archivio delle «cose dette» su Napoli per comprendere, secondo …

1.62 MB Dimensione del file
8854888605 ISBN
Discorsi su Napoli. Rappresentazione della città tra eccessi e difetti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

3 Si può riscontrare un'analogia tra la nozione aristotelica di to kyrion e quella ... e in primo luogo proprio della kyria arche, cioè dell'autorità sovrana su ogni cosa. ... situazione speculare a quella appena descritta e connotata dagli stessi difetti, ... Al contrario, Aristotele, all'inizio del discorso, asserisce che l'attribuzione del ...

avatar
Mattio Mazio

Il carattere ideologico dei discorsi sulla festa ha fatto sì che essa fosse più ... creato una identificazione tra festa e unità sociale: la festa è il luogo di rappresentazione ... Piuttosto, l'eccesso è nella natura stessa di ogni festa; l' umore festoso è ... Oltre a ciò il difetto principale delle concezioni olistiche sta nell'irrigidimento dei ... rena e la città celeste di Agostino entrano in rapporto: ma il significato dell'uomo ... concetto di moderno, l'uso dei modelli, la rappresentazione della storia e del senso ... Il libro primo delle Storie racconta i precedenti mitici sulla rivalità tra Europa e ... rato, come la struttura di un discorso e di un giudizio storico-politico, già ...

avatar
Noels Schulzzi

Wotan è rappresentazione cosmica delle esasperate possibilità della natura e della vita e come tale uno dei Sette contro Tebe, che col suo carro solare sprofondò tra le viscere della terra e che venne divinizzato Meister Eckhart e il “fondo dell’anima”, Città Nuova, Roma 1991, pag. 70. 21 M. Vannini, introduzione a Meister

avatar
Jason Statham

Obiettivo di questo saggio è mostrare come Ferrante decostruisca la tradizionale opposizione tra autore e lettore, dove le due antinomiche entità interagiscono secondo un preciso «patto narrativo», e al contempo ricostruisca, o tenti di ricostruire, un diverso rapporto tra autore e lettore.Questo tipo di sperimentazione narrativa corre attraverso l’intera serie di L’amica geniale

avatar
Jessica Kolhmann

185: Discorsi su Napoli: rappresentazioni della città tra eccessi e difetti / a cura di Stefania Ferraro ; prefazione di Lucio d'Alessandro ; postfazione di Nick Dines ... 19 mag 2018 ... delle modalità di rappresentazione della città altra in tutte le sue connotazioni, ... Tra questi luoghi, a Napoli, uno in particolare si pone oggi ... dovute distinzioni e premesse, i discorsi sulla presunta Chinatown ed ... che passa per il piano di Sant'Agostino, mentre cade in difetto ad ovest della linea, dove.