Psicologia della percezione.pdf

Psicologia della percezione PDF

Stefano Mastandrea

La capacità di percepire gli oggetti presenti nel nostro campo visivo è immediata e automatica. È talmente efficiente che, in genere, non ci poniamo domande sul suo funzionamento. Ci interroghiamo soltanto quando la percezione ci inganna, quando, per esempio, notiamo con sorpresa che non è il nostro treno a muoversi, ma quello sul binario a fianco, o che la luna, che ci appare grande allorizzonte, è la stessa che vediamo più piccola in alto nel cielo. Il libro racconta il funzionamento della percezione. Allinizio si parla di sensazione, si continua con gli organi di senso, occhio e orecchio, per arrivare ai meccanismi dellattenzione. Una parte è dedicata alle principali teorie della visione e ai fenomeni percettivi, con riferimenti pittorici e musicali. Infine, con un approccio più applicativo, sono trattati argomenti relativi alla comunicazione visiva e alla fruizione di immagini darte.

La Psicologia della Gestalt conosciuta anche come Psicologia della forma (dal tedesco Gestalt) è una corrente della psicologia contemporanea.Secondo la sua teoria, i processi mentali della conoscenza (in particolare la percezione) sono organizzati in configurazioni unitarie.La loro totalità è qualitativamente differente dalla somma dei singoli elementi che la compongono ed è dunque

2.46 MB Dimensione del file
8843088092 ISBN
Psicologia della percezione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La percezione è la funzione attraverso cui l’Uomo ottiene informazioni dall’ambiente che lo circonda, tramite gli organi di senso ad essa preposti. (vista, udito, olfatto, tatto e gusto) I disturbi della percezione sono di diverso tipo e di diversa rilevanza psicopatologica: si distinguono in disturbi quantitativi e …

avatar
Mattio Mazio

La percezione fornisce i contenuti alle attività cognitive che integrano l’informazione ed indirizzano le percezioni future. I problemi della percezione, che hanno radici filosofiche, sono stati affrontati per primi dalla psicologia quando si è proposta come disciplina sperimentale autonoma.

avatar
Noels Schulzzi

Neuropsicologia della comunicazione pp 275-287 | Cite as ... la percezione di questa unitarietà ha origine dalla vicinanza spaziale e dalla sincronia con cui le ... Il corso illustra i fondamenti teorici della psicologia della percezione a partire dalle dottrine classiche per giungere alla Gestaltpsychologie e all'assunzione ...

avatar
Jason Statham

Anno Accademico 2019/2020. Conoscenze e abilità da conseguire. Al termine del corso lo studente: - apprende le principali teorie della percezione, con ... Al termine del corso lo studente: - apprende le principali teorie della percezione, con particolare riguardo alle ricerche sulla percezione degli oggetti, della ...

avatar
Jessica Kolhmann

Psicologia della percezione è un libro di Stefano Mastandrea pubblicato da Carocci nella collana Quality paperbacks: acquista su IBS a 24.60€!