Epigrafia a Roma nel primo Medioevo (secoli IV-X).pdf

Epigrafia a Roma nel primo Medioevo (secoli IV-X) PDF

Luca Cardin

Le iscrizioni furono uno degli strumenti principali attraverso cui si esplicitò il tentativo di globalizzazione culturale da parte della dominazione romana. Esempi di scritture esposte, infatti, si trovano ancora oggi in numerose città europee e naturalmente a Roma, centro dellimpero, dove si conserva il maggior numero di esemplari. Quali erano i tipi di scritture usati a Roma tra IV e X secolo? In cosa differiscono tra di loro? Chi ne faceva uso? E perché?

Prima del XIV secolo le iscrizioni classiche romane furono scarsamente usate per difficolta ogget ... (Textus minores, 42), 31; C. Nardella, II fascino di Roma nel Medioevo. ... citta di Roma, IV, Roma 1953 (Fonti per la Storia d'ltalia, 91), 65-73.

8.66 MB Dimensione del file
8878014052 ISBN
Epigrafia a Roma nel primo Medioevo (secoli IV-X).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

AA. VV., Roma e la Liguria Marittima - Secoli IV-X. La capitale cristiana e una regione di confine, a cura di M. MARCENARO, Istituto Internazionale di Studi Liguri, Bordighera 2003. AA. VV., Saperi e sapori del Ponente Ligure, Accademia Ambiente e Turismo Col di Nava, Imperia, Amadeo, 2004. Per questo topic presenza di 2018 I.CZEGUHN ET ALII (eds.), Wasser – Wege – Wissen auf der iberischen Halbinsel. Eine Annäherung an das Studium der Wasserkultur von der römischen Antike bis zur islamischen Zeit, Berlin 2018. M.C.DE LA ESCOSURA BALBÁS, Epigrafía y onomástica en la colonia Latina de Carthago Nova, Gerión 36.2, 2018, 427-462. …

avatar
Mattio Mazio

Compra Epigrafia a Roma nel primo Medioevo (secoli IV-X). SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei

avatar
Noels Schulzzi

litterae damasianae e all’opera del calligrafo Filocalus: C. CARLETTI, Damaso e i martiri di Roma, Città del Vaticano 1985, in toto (ed anche L. CARDIN, Epigrafia a Roma nel primo Medioevo (secoli IV-X). Modelli grafici e tipologie d’uso, Roma 2008, pp.26-38); Epigrammata damasiana, a cura di A. FERRUA, Città del Vaticano 1942, in toto; Ph. Epigrafia a Roma nel primo Medioevo (secoli IV-X) libro Cardin Luca edizioni Jouvence collana , 2008

avatar
Jason Statham

Mors moderna: bibliografia orientativa sulla morte e il - Ager Veleias

avatar
Jessica Kolhmann

A tutto questo si aggiunga, per quanto concerne la produzione epigrafica nel suo ... tra inumati e iscrizioni nella Roma tra i secoli iv-vi, Carlo Carletti ha tradotto in ... 15Un primo mutamento nella percezione temporale della memoria inizia con ... produzione epigrafica a Roma tra v e viii secolo, in Roma nell'alto Medioevo.