Antonio Bonfini. Un umanista alla corte di Mattia Corvino.pdf

Antonio Bonfini. Un umanista alla corte di Mattia Corvino PDF

Manuela Martellini

Il libro ricostruisce il profilo dellumanista Antonio Bonfini e della sua attività di letterato, dalle Marche (Ascoli Piceno e Recanati) a Buda in Ungheria, dove entra in contatto con le celebri figure del re Mattia Corvino e della regina Beatrice dAragona e con la leggendaria Bibliotheca Corviniana, fino ad essere nominato storiografo di corte. Il Bonfini, quale rappresentante tipico delleducazione e della cultura umanistiche, conoscitore della lingua e della letteratura greco-latina, opera a lungo nella corte ungherese e diventa uno dei più importanti personaggi protetti dal mecenatismo del re. Autore versatile di orazioni, latinizzazioni e opere di carattere letterario, il Bonfini si distingue per le sue attitudini di storico, che, dalla Historia Asculana, alla traduzione delle Storie di Erodiano (di cui si affronta la questione filologica della tradizione manoscritta), alle Rerum Ungaricarum deca des, si muove tra le innovazioni della storiografia umanistica e la riproposizione dei classici..

Quando, intorno al 1989, la caduta dei regimi nazional-comunisti nell'Europa ... Occorreva agire e subito, magari rinunciando ad un po' di benessere e di tranquillità ... (de Hunedoara/ Hunyadi): Giovanni (1385-1456) ed il figlio Mattia Corvino ... Cellini al Caradosso) ed intellettuali (da Sebastiano Salvini, Antonio Bonfini a ... 8 lug 2013 ... tesina dettagliata relativa alla fig.ra di Vlad III di Valacchia detto "l'Impalatore".la ... analizzare la figura di Dracula da un punto di vista non romanzato e non fantasticato, ... apertamente di eresia20 dal suo alleato Mattia Corvino. ... Come ci dimostra l'umanista italiano Antonio Bonfini, autore del manoscritto ...

8.86 MB Dimensione del file
8878530743 ISBN
Gratis PREZZO
Antonio Bonfini. Un umanista alla corte di Mattia Corvino.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ignorando la rivalutazione di quel popolo fatta dagli umanisti, nel 1514 in una ... in qualità di ambasciatore presso Mattia Corvino, re d'Ungheria e sposo di sua figlia ... Ma non fu il solo Bonfini ad unire alla trattazione della storia di un altro ... era trasferito alla corte del principe valacco Constantin Brancoveanu, in qualità di  ...

avatar
Mattio Mazio

Bonfini, Antonio. - Storiografo umanista (Patrignone, Ascoli Piceno, 1427 o 1434 - Buda 1505 circa); insegnante ad Ascoli e a Recanati, trasferitosi nel 1486 alla corte di Mattia Corvino a Buda, compose, tra l'altro, le Rerum Hungaricarum decades. BONFINI (Bonfinius, de Bonfinis), Antonio. - Nacque a Patrignone (Ascoli Piceno) nel dicembre 1427 o nel 1434, da Francesco (o Pierfrancesco) di Achille, appartenente a una famiglia, locale, che nel 1425 era stato accolto nel patriziato di Ascoli Piceno; della madre non si hanno notizie. Compiuti i suoi studi con Enoc d'Ascoli, il BONFINI, Antonio svolse attività di precettore presso ricche

avatar
Noels Schulzzi

Antonio Bonfini di Furio Cappelli Un maestro di scuola pubblica, ingaggiato a ... al cospetto di Mattia Corvino, il sovrano umanista che nella lontana corte ... Compiuti i suoi studi con Enoc d'Ascoli, il BONFINI, Antonio svolse attività di precettore ... quando nel corso di una visita di Beatrice d'Aragona, sposa di Mattia Corvino, ... il B. alla sua corte, lo nominò, dopo che aveva tenuto nel gennaio 1487 un ... al 1441, umanista e grammatico che esercitò un'attività di insegnamento ad ...

avatar
Jason Statham

Qualche contatto dovette avere con l'umanista marchigiano Antonio Bonfini, che soggiornò ad Ascoli nel 1477e alla corte di Mattia Corvino successivamente, e lo ricordò nel suo Rerum Hungaricarum decades come "vir genere, doctrina, probitate et eloquentia praestans".

avatar
Jessica Kolhmann

Antonio Bonfini alla corte di Mattia Corvino. In. Arte Lombarda 2003/3. (139) 12–14. Antiquitas, studiorum omnium mater. In. Helikon 2004/1–2. 228–246. Petrarca „tudatlansága”. In Világosság 2004/2–3. 71–80. Petrarca írása az orvosok ellen a költészet védelmében. In. Serta pacifica. Tanulmányok Fried István 70 Cultura-Barocca, Aprosio, Inquisitori di Genova, F. Macedo, Michele Pio Passi Dal Bosco, Bonfini, Bonfinio, Mattia Corvino, Dracula