La prigione medievale. Una storia sociale.pdf

La prigione medievale. Una storia sociale PDF

Guy Geltner

La società medievale non aveva una mentalità persecutoria: al contrario di quanto si pensa, era in realtà molto più sfumata nella definizione e nel trattamento dei suoi elementi marginali. Guy Geltner lo dimostra esplorando ogni sfaccettatura della carcerazione tardomedievale - dal terrore provato al momento dellarresto al rilascio, allevasione o alla morte - fino a operare una vera e propria riscrittura della storia penale. Lautore ricostruisce con attenzione la vita allinterno delle mura delle carceri di Venezia, Firenze e Bologna, oltre che di molte altre città europee. Quella che emerge è limmagine di una prigione che per alcuni suoi elementi sembra anticipare di fatto le moderne istituzioni carcerarie, ma che per altri ci appare spesso inaspettata: posta spesso al centro della città, i detenuti potevano godere di frequenti contatti con la società esterna, dato che non vi erano rinchiusi ma piuttosto tenuti in una versione più coercitiva della vita di tutti i giorni.

Guy Geltner, La prigione medievale. Una storia sociale (Ernesto De Cristofaro) 839; Il governo del popolo. Rappresentanza, partecipazione, esclusione alle origini della democrazia moderna, 1. Dall'antico regime alla Rivoluzione; 2. Dalla Restaurazione alla guerra franco-prussiana, a cura di G. Ruocco e L. Scuccimarra (Marco Fioravanti) 845

2.16 MB Dimensione del file
8883349415 ISBN
Gratis PREZZO
La prigione medievale. Una storia sociale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Dagli anni 1980 si è ha progressivamente abbandonata la prigione (e la multa) come uniche sanzione per la violazione delle leggi penali. Sono state introdotte un po' alla volta una serie di pene alternative alla prigione come la detenzione domiciliare, l'affidamento in prova al servizio sociale, e il lavoro volontario di pubblica utilità.. Sin da allora l'Italia ha provveduto a depenalizzare

avatar
Mattio Mazio

La prigione medievale. Una storia sociale è un eBook di Geltner, Guy pubblicato da Viella a 17.99. Il file è in formato PDF con DRM: risparmia online con le ...

avatar
Noels Schulzzi

carcere: non è nato con il primo uomo, non è stato sempre l'equivalente ad una punizione. Propone e prova modelli di organizzazione sociale o economici che ...

avatar
Jason Statham

10 lug 2019 ... Viaggio nella Pasticceria Giotto, nel cuore del carcere Due Palazzi di Padova. ... Work Crossing è una cooperativa sociale padovana specializzata in ... «Lui ha appena preso 24 in Storia medievale», dice Roberto Fabbris, ...

avatar
Jessica Kolhmann

La prigione medievale. Una storia sociale: La società medievale non aveva una "mentalità persecutoria": al contrario di quanto si pensa, era in realtà molto più sfumata nella definizione e nel trattamento dei suoi elementi marginali.Guy Geltner lo dimostra esplorando ogni sfaccettatura della carcerazione tardomedievale - dal terrore provato al momento dell'arresto al rilascio, all'evasione