La denazionalizzazione della moneta.pdf

La denazionalizzazione della moneta PDF

Friedrich A. von Hayek

Il sistema monetario non è qualcosa di prettamente tecnico e separato dal resto delle istituzioni sociali. La soluzione che viene data al problema della moneta è parte integrante dellhabitat istituzionale dentro cui viviamo. E da essa dipendono i gradi di libertà di possono beneficiare le nostre azioni. Friedrich A. von Hayek, premio Nobel per leconomia e maggiore rappresentante della cultura liberale del Novecento, ha fatto della questione monetaria il tema della sua prima riflessione teorica. Si è poi dedicato ad analizzare i presupposti gnoseologici e normativi su cui si basa la società libera. E ha formulato una severa critica alla democrazia illimitata, quel tipo di sistema sociale in cui «non è più la volontà o lopinione della maggioranza a determinare cosa debba fare il governo, ma è il governo che è costretto a soddisfare ogni tipo di interesse, allo scopo di mettere assieme una maggioranza». Tale situazione è in parte sostanziale favorita dal monopolio governativo dellemissione della moneta. Come dire che, per ripristinare una democrazia limitata, per circoscrivere cioè il potere del ceto politico, è necessario abbattere quel monopolio, responsabile di inefficienza, disoccupazione, fenomeni degenerativi della vita sociale. Ossia: bisogna affrancarsi da qualsiasi forma di sovranismo monetario. Il che è possibile solo a condizione che la moneta venga offerta da istituzioni che operino in regime di concorrenza. Hayek presenta in questo suo saggio una proposta ben articolata, su cui tutti i difensori della libertà individuale di scelta devono riflettere. Come alcuni commentatori hanno messo in evidenza, è possibile che tale proposta debba essere integrata ed emendata. Lo stesso Hayek lo riconosce. Ma resta il problema che il monopolio dellemissione della moneta non è compatibile con le priorità funzionali di una società aperta. E una soluzione devessere trovata.

Nelle pagine de “La denazionalizzazione della moneta” di Hayek (1976) si cela una critica mortale ai meccanismi che sarebbero andati a sottostare al Bitcoin. Si parta dalle quattro funzioni classiche della moneta: essa deve essere adeguata come mezzo di scambio, unità di conto, riferimento per pagamenti dilazionati e riserva di valore. Acquista o prendi in prestito con un abbonamento l'ebook La denazionalizzazione della moneta di Friedrich A. von Hayek, e sostieni le biblioteche su MLOL Plus

6.25 MB Dimensione del file
8849855605 ISBN
La denazionalizzazione della moneta.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

a) Riserva del 100% cartacea senza banca centrale: è la proposta di Hayek ne La denazionalizzazione della moneta. La moneta nazionale può continuare ad ... 5 nov 2012 ... Nel suo libro sulla “denazionalizzazione della moneta” aggiunge anche che bisogna fare un super gold standard in modo, appunto, che si ...

avatar
Mattio Mazio

La denazionalizzazione della moneta, Libro di Friedrich A. von Hayek. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Etas, collana Riflessioni-Riletture, data pubblicazione novembre 2001, 9788845310973.

avatar
Noels Schulzzi

Tanto clamore e arricchimento hanno alla fine destato l'interesse delle singole autorità monetarie nazionali. Le cui reazioni sono raggruppabili in due tipologie ...

avatar
Jason Statham

Negli anni Trenta Friedrich von Hayek tenne delle lezioni a Ginevra contro il nazionalismo monetario. Nel corso degli anni l'economista austriaco ha concentrato più volte la sua attenzione su come sottrarre la moneta al dominio della politica. Nasce così ’idea della “denazionalizzazione della moneta”. In una breve intervista, Lorenzo Infantino chiarisce i pro e i contro della teoria. Proprio in questi giorni, è giunta in libreria una nuova traduzione di un agile volume, La denazionalizzazione della moneta, che è la più “radicale” proposta avanzata da Hayek. Poniamo al professor Infantino alcune domande sul libro, di cui egli è curatore e che è tuttora oggetto di discussione a livello internazionale.

avatar
Jessica Kolhmann

E si sono allora posti il problema di come sottrarre la moneta al dominio della politica. A quarant'anni di distanza da quelle lezioni, Hayek è tornato sull'argomento. Testimone di una lunga storia di arbitri perpetrati dai governanti in campo monetario, egli ha posto in totale discussione il monopolio statale dell'emissione . È nata così l'idea della "denazionalizzazione della moneta".