La valutazione delle banche e degli altri intermediari finanziari.pdf

La valutazione delle banche e degli altri intermediari finanziari PDF

M. Rutigliano (a cura di)

Il volume, a cura del prof. Michele Ripigliano, propone unanalisi critica dei metodi per la valutazione di banche e altri intermediari finanziari, aggiornata sotto il profilo teorico e fondata sullesperienza professionale degli autori. Unanalisi che ha beneficiato del contributo di accademici e operatori, profondi conoscitori delle specificità del settore finanziario, che richiede approcci alla valutazione che non possono prescindere, in tutti i casi esaminati, dalla normativa di vigilanza, con particolare riferimento a quella inerente al capitale regolamentare degli istituti. Nellambito della vastissima letteratura nazionale e internazionale sulla valutazione dazienda, il libro mira a colmare, almeno parzialmente, una evidente lacuna nel panorama editoriale dal quale gli intermediari finanziari, soprattutto in una prospettiva volta ad approfondire le peculiarità delle diverse categorie di soggetti, hanno ricevuto una minore attenzione rispetto alle imprese industriali. I singoli capitoli quindi, dopo aver fornito un quadro di insieme sui criteri di valutazione in generale, trattano di banche, SIM, SGR, società di leasing e di factoring, e in premessa sviluppano i temi delladeguatezza patrimoniale, degli indicatori e dei modelli di analisi per la valutazione di rischi e performance, della pianificazione e della formazione dei piani industriali nelle banche e nei gruppi bancari. Prefazione di Roberto Ruozi.

Le centrali rischi forniscono al sistema finanziario informazioni sulla posizione creditizia dei clienti che ricorrono al credito. Ne esistono sia pubbliche sia private . In Italia la Centrale dei Rischi è un sistema informativo sull'indebitamento della clientela verso le banche e le società finanziarie (intermediari). ... sull' indebitamento della clientela delle banche e degli intermediari finanziari ... La classificazione dei crediti da parte degli intermediari finanziari ... Dovrebbero, inoltre, essere riproposti altri indici di natura economica, quali la rotazione ... forma e anche la valutazione delle voci di bilancio acquisisce peculiarità specifiche, ... Basilea II è la salvaguardia della stabilità del settore bancario, perno attorno al ...

3.68 MB Dimensione del file
8823836298 ISBN
Gratis PREZZO
La valutazione delle banche e degli altri intermediari finanziari.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Leggi il libro La valutazione delle banche e degli altri intermediari finanziari PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su retedem.it e trova altri libri di M. Rutigliano (a cura di)!

avatar
Mattio Mazio

Leggi il libro La valutazione delle banche e degli altri intermediari finanziari PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su retedem.it e trova altri libri di M. Rutigliano (a cura di)!

avatar
Noels Schulzzi

Lo studente dovrà sviluppare la capacità di affrontare criticamente tematiche di valutazione del sistema finanziario in generale e nello specifico dell’efficienza gestionale degli intermediari finanziari.

avatar
Jason Statham

Author: Michele Rutigliano. Descrizione. A norma del decreto, vi è l'obbligo per le banche e gli intermediari finanziari vigilati di applicare i principi IAS a livello ...

avatar
Jessica Kolhmann

Le banche sono intermediari finanziari, ossia organismi che hanno come obiettivo dichiarato quello di facilitare l’incontro fra la domanda e l’offerta di capitali. L’art. 10 del D.Lgs. 1-9-1993, n. 385 ( Testo unico delle leggi in materia bancaria , cd.