Il diritto alloblio.pdf

Il diritto alloblio PDF

Massimiliano Mezzanotte

Anche lordinamento italiano, come quello francese, ha dato cittadinanza al c.d. diritto alloblio, ovvero al diritto a far dimenticare fatti passati della propria esistenza. Sviluppatosi in via giurisprudenziale come particolare profilo del diritto alla riservatezza, questo diritto nel corso degli anni si è reso autonomo e ha assunto caratteristiche del tutto peculiari, grazie anche alla normativa contenuta nel Codice della privacy. Ma il progresso tecnologico e il clima innescato dagli attacchi terroristici dell 11 settembre 2001 portano a chiedersi se possa ancora riservarsi allindividuo un retrobottega in cui celare gli aspetti più intimi della propria esistenza. La risposta non può prescindere dal nesso fra il diritto alla privacy, sia attuale che storica, e la dignità delluomo, che a sua volta è un pilastro di tutti gli ordinamenti giuridici, principio morale e regola della convivenza civile nelle moderne democrazie.

Si fa presto a dire diritto all'oblio. Domani la Corte di giustizia dell'Unione Europea deciderà su due casi che potrebbero complicare ulteriormente la vita ai  ... 11 mar 2020 ... Il garante per la privacy svedese scaglia una multa da 7 milioni di euro per violazioni del Gdpr connesse al diritto all'oblio. Google non avrebbe ...

9.57 MB Dimensione del file
8849517408 ISBN
Gratis PREZZO
Il diritto alloblio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il diritto all’oblio si applica in numerosi ambiti, ma è diventato centrale soprattutto per Internet e i siti d’informazione, perché i loro archivi digitali sono più facili da consultare

avatar
Mattio Mazio

Il progetto sarà incentrato sul "diritto all'oblio". Esso ha l'obiettivo di rendere possibile la cancellazione dei dati e delle foto personali in rete secondo determinati ...

avatar
Noels Schulzzi

Che il diritto all'oblio sia uno dei maggiori terreni di scontro sul quale si combatte la battaglia per la protezione della privacy e dei dati personali è un fatto noto. In un modo o nell'altro, tutti i big del mondo del web hanno dovuto fare i conti con richieste di cancellazione dati dalla Rete: Google, tanto per fare un esempio, ha già cancellato centinaia di migliaia di risultati dalle

avatar
Jason Statham

Diritto all’oblio: GDPR e regolamentazione. Chiaramente il Diritto all’oblio è stato creato per preservare i dati e la privacy della persona, in particolar modo per non ledere la sua reputazione. Tuttavia, non può essere applicato sempre, bensì vi sono dei campi e delle modalità ben definite.

avatar
Jessica Kolhmann

24 feb 2020 ... Per diritto all'oblio si intende il diritto dell'individuo a ottenere la cancellazione dal web di notizie, dati personali o informazioni tali da poter ... 5 feb 2020 ... Abstract [It]: Con la ben nota sentenza Google Spain, La Corte di giustizia europea ha definito il “diritto all'oblio” nei confronti dei motori di ...