Il diritto di essere tristi. Per una filosofia della depressione.pdf

Il diritto di essere tristi. Per una filosofia della depressione PDF

Francesco Codato

Lo scopo di questo libro è quello di esaminare il concetto depressione dal punto di vista filosofico, riflettendo sui dilemmi etici e sulle implicazioni sociali che il concetto di depressione, così come da noi oggi inteso, apporta al soggetto umano e alle possibilità dello stesso di relazionarsi nel mondo. La trattazione vuole quindi rivendicare un diritto alla tristezza, ovvero un diritto ad avviare un dialogo critico che metta in luce le problematiche che il concetto di depressione pone in essere, non limitandosi a considerare la stessa patologia come un dato di fatto ed invitando a ragionare sui significati culturali e sociali che essa investe e riveste, i quali vanno al di là della sola cura di una malattia.

18 apr 2020 ... Abbiamo tutto il diritto, di tanto in tanto, di essere tristi e vivere questi momenti come se fossero la cosa ... La filosofia dell'ottimismo non deve diventare una tirannia, questo è il primo aspetto da ... Il malumore, la tristezza e la depressione ... Esternare è uno dei passi indispensabili per affrontare la tristezza.

3.16 MB Dimensione del file
8897553990 ISBN
Gratis PREZZO
Il diritto di essere tristi. Per una filosofia della depressione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.riao2010.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Una grande filosofia di vita dovrebbe liberarci da questo dovere, La depressione è dilagata da quando esiste l’obbligo della felicità e chi non la raggiunge si sente un escluso, Concedetevi pure la libertà di essere tristi, il diritto alla malinconia, senza per questo chiamarla depressione o angoscia.

avatar
Mattio Mazio

Soggetti: Psicologia Francesco Codato Il diritto di essere tristi Per una filosofia della depressione AlboVersorio 2015 Psicologia Peso di spedizione : 1.000 g Legatura : Copertina morbida

avatar
Noels Schulzzi

Il diritto di essere tristi. Per una filosofia della depressione libro Codato Francesco edizioni AlboVersorio collana Studi , 2015 Il diritto di essere tristi. Per una filosofia della depressione. I silenzi di Joe. Eternity love. 1. Sorella morte corporale. La scienza e l'aldil

avatar
Jason Statham

Il diritto di essere tristi. Per una filosofia della depressione libro Codato Francesco edizioni AlboVersorio collana Studi , 2015 Il diritto di essere tristi. Per una filosofia della depressione. I silenzi di Joe. Eternity love. 1. Sorella morte corporale. La scienza e l'aldil

avatar
Jessica Kolhmann

La tristezza è un'emozione contraria alla gioia e alla felicità.Essa può essere provata in condizioni normali, durante la vita di tutti i giorni, oppure a causa di un evento particolarmente drammatico, come una perdita, un lutto o una scomparsa. È una delle "sei emozioni fondamentali" descritte da Paul Ekman, insieme a felicità, rabbia, sorpresa, paura e disgusto.